weddingedit Hier klicken muttertagvatertag Cloud Drive Photos Learn More madamet HI_PROJECT Hier klicken Fire Shop Kindle PrimeMusic Autorip GC FS16

Ihre Bewertung(Löschen)Ihre Bewertung


Derzeit tritt ein Problem beim Filtern der Rezensionen auf. Bitte versuchen Sie es später noch einmal.

am 3. April 2014
Sono un uomo ma il libro mi è piaciuto. O diciamo, più precisamente: "piaciato". La storia si svolge in un Paese dove evidentemente trovare/cambiare lavoro non è un grosso problema (come in effetti dovrebbe essere; forse siamo nella Svizzera italiana?), e la protagonista, che ovviamente rammenta da vicino una italica Bridget Jones, ci trascina con sé nelle sue (dis)avventure senza quasi mai concedersi - e concederci - una pausa. Mi ha fatto sorridere, non ridere (che sarebbe volgare o è comunque raro in Letteratura: è concesso solo a pochi Maestri che, per quel che mi riguarda, sono quasi tutti anglosassoni), ed è riuscito a riempire in maniera "entertaining" diverse ore che avrei altrimenti dedicato a noiosissime questioni filosofiche e non vi dico cos'altro. Ha dunque adempiuto alla sua funzione. Di più non si può desiderare. Four Stars!
0Kommentar|4 Personen fanden diese Informationen hilfreich. War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 27. Februar 2015
Ho letto tante recenzioni e spesso mi meraviglio, quanto sia differente il gusto della gente!! In fin dei conti é proprio bene che sia cosí, perché ció rispecchia l'individualitá dell'essere umano!!! Anche nel caso di questo libro si nota questa divergenza. Con rispetto al giudizio di coloro ai quali é piaciuto, io non sono riuscita a leggerlo fino alla fine, mi dispiace! Non riuscivo a ridere e non riuscivo neanche a rivedermi nella quotidianitá della protagonista, per non citare gli pseudo genitori/famiglia di questa. Io ho trovato il libro noioso e ridicolo.
0Kommentar|2 Personen fanden diese Informationen hilfreich. War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 24. August 2014
Die Protagonistin läßt kein Fettnäpfchen aus, entweder aus Dummheit, Frechheit oder Zufall. Ich war mir nicht immer sicher, ob
ich lachen oder mich ärgern sollte, Trotzdem unterhaltsam
0Kommentar|Eine Person fand diese Informationen hilfreich. War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 10. Dezember 2014
A me Personalmente non ha fatto ridere Neanche un po' e non ho trovato nessuna Situazione Comica. Piuttosto Noioso e irrelevante.
0Kommentar|Eine Person fand diese Informationen hilfreich. War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 30. März 2015
Il libro si legge velocemente! Racconta piú o meno dettagliatamente alcuni giorni di una ragazza che crede di essere brutta, grassa, infelice é sfortunata in amoree ha una famiglia alquanto strana! A parte qualche sorriso strappatomi per alcune affermazioni divertenti, non me la sento di raccomandare la lettura del ibro, perché non ha nessun messaggio da trasmettere!
0Kommentar|War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 3. November 2014
Il libro é molto divertente (anche se a tratti leggero e scontato) ed é l ideale per chi desidera staccare la spina e farsi due sane risate, senza preoccuparsi di trame complesse e personaggi ipersfaccettati. Nel complesso lo consiglio a chi vuol leggere un romanzo divertente alla "Bridget Jones"
0Kommentar|War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 7. Mai 2014
Wer etwas zu lesen auf Italienisch sucht, was spannend ist, komisch und im Stil nicht zu kompliziert, der ist hier richtig. Literarischen Anspruch darf man allerdings nicht haben - manche der Einfälle der Autorin sind schon recht absurd.
0Kommentar|2 Personen fanden diese Informationen hilfreich. War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 29. April 2015
Stile giovanile, disincantato, tra il cinico e il sensibile. Lustig... La gioventù, il lavoro, gli amori e le avventure talora surreali della giovane Lina: da ridere. Linguaggio semplice. Narrativa fluente
0Kommentar|War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 17. Dezember 2013
Ich habe selten so gelacht beim Lesen eines Buches. Zeitweise erkennt man sich und die eigenen "bösen" Gedanken.
Freue mich auf das nächste Buch dieser Autorin.
0Kommentar|2 Personen fanden diese Informationen hilfreich. War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden
am 10. Juni 2015
all'inizio mi sembrava tutto un po'esagerato, ma piano piano mi sono affezionata la personaggio : Lina cosi'pasticciona e piena di dubbi, ma aperta ai cambiamenti e alla ricerca di se, anche in situazioni paradossali e ridocole ma in fin dei conti anche molto reali! Se si legge il primo si deve anche leggere il secondo, e quando ci sara'un terzo!
0Kommentar|War diese Rezension für Sie hilfreich?JaNeinMissbrauch melden